Archivio per la categoria ‘Cinema’

Parto dicendo subito che il film mi e’ piaciuto moltissimo. Chiude degnamente la saga e ricompone tutto il puzzle di Star Wars.

Carico di tensione dall’inizio alla fine, mostra l’evoluzione al lato oscuro di Anakin, che lo porterà a diventare Darth Fener. Ricordate quando andrete al cinema di prepararvi per alcune sorprese tra le quali la scena del tempio Jedi, perche’ pur non vedendo sangue e’ di una violenza inaudita. Perche’? Beh scopritelo da soli.

Mentre c’e’ il passaggio al lato oscuro di Annakin, piano piano comincia a prender forma quello che sarà il futuro Impero che soppianterà la Repubblica.

Anche la caduta degli Jedi e’ un sussegursi di emozioni e di sorprese…

Se amate il genere e Guerre Stellari vi ha sempre affascinato, andate a vedere Episodio III, ne vale la pena.

Padme:
"E’ cosi’ che muore la libertà! In un applauso scrosciante".

Natale al cinema

Pubblicato: 2 gennaio 2005 in Cinema

Ho visto 4 tra tutti i film  usciti per questo natale: Ocean’s 12, Polar Express, Tu la conosci Claudia e Shrek 2. Sara’ che a me piace il genere o che gli altri mi hanno deluso, ma Shrek 2 e’ stato secondo me il miglior fil di Natale. Certo, confrontare diversi generi di film non e’ semplice, ma se presi singolarmente posso fare un commento su ogni film.
I piu’ deludenti dei 4 sono stati Ocean’s 12 ed il film di Aldo Giovanni e Giacomo.
O’s12 non ha mantenuto il ritmo e la sottile ironia che c’era nel primo film ed il tutto e’ risultato un polpettone riscaldato.

Sul film di Aldo Giovanni e Giacomo lascio la parola a chi volesse lasciare un commento Pro o Contro.

Polar Express e’ la tipica fiaba di Natale adatta soprattutto ai bambini.

Shrek 2 invece non ha deluso le attese. Un film che non da respiro in un continuo di battute esilaranti. Chi pensava che non si sarebbe bissato il successo del primo episodio… penso proprio che si sbagliava.

Aspetto le vostre opinioni.

Natale al cinema… chi vincerà?

Pubblicato: 15 dicembre 2004 in Cinema

Dopo che lo scorso anno il film di Pieraccioni ha vinto con un colpo di coda la sfida del botteghino di Natale, ce la farà l’ormai storica coppia natalizia Boldi-DeSica a prevalere sul nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo?

E’ chiaro che io preferisco, per il loro genere di comicità, il Trio AGG. Poi quest’anno sono affiancati da un’attrice che secondo me e’ una delle migiori comiche in Italia (…che vi devo dire… a me le donne cabarettiste raramente fanno ridere), sto parlando di Paola Cortellesi.

Donnie Darko

Pubblicato: 10 dicembre 2004 in Cinema

Per la serie…’Sono uscito dal cinema e non ci ho capito una mazza’ ecco a voi Donnie Darko.

Oltre che essere un film di una paranoia inimmaginabile a tratti risulta noioso e lento. Il Mix tra ilarita’ e tristezza angosciante lo rende quasi unico nel suo genere.

Dopo aver pensato: ‘Ma cosa sono andato a vedere?’, cominci a pensare a tutto quello che e’ successo nel film e soprattutto al finale, all’enorme coniglio… e ai motori degli aerei che piombano nelle cameri di ignari ragazzuoli…

Insomma… alla fine non riesco a dare una valutazione a questo film… ci devo pensare un po’